TERREdiLAGO

la Rete di Economia Solidale del Luinese

un progetto del GIM (Gruppo Impegno Missionario)

http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito mulino a ventogk-is-113.jpglink
http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito impiantigk-is-113.jpglink
http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito Fiori africagk-is-113.jpglink
http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito altre borsegk-is-113.jpglink
http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito mercato 450x120gk-is-113.jpglink
http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito frutta e verdura 450x120gk-is-113.jpglink
http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito allevamentogk-is-113.jpglink
http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito pane e formaggio 450x120gk-is-113.jpglink
http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito cucinagk-is-113.jpglink
http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito cascategk-is-113.jpglink
http://terredilago.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/Sito Corni e peccgk-is-113.jpglink
«
»
Loading…
Buono, equo e solidale: queste tre parole
illustrano bene il progetto TERREdiLAGO
una rete di economia solidale che unisce
Botteghe del Mondo, gruppi di acquisto solidali,
produttori locali, associazioni e cooperative sociali
al fine di promuovere giustizia sociale ed economica,
sostenibilità ambientale della produzione e consumo,
rispetto per le persone e per il loro lavoro,
attraverso il commercio,
la crescita della consapevolezza dei consumatori,
l’educazione e l’informazione.
Sabato, 25 11 2017

Le ricette di TERREdiLAGO

Qui trovate molte ricette che utilizzano i prodotti del Commercio Equo e Solidale ed i prodotti locali distribuiti nelle Botteghe del Mondo del GIM. Sono ricette semplici ed utili per utilizzare al meglio i prodotti e creare dei momenti di incontro. Chiunque può inviare a info@terredilago.it una ricetta per la sua pubblicazione così come è possibile inviare allo stesso indirizzo commenti o immagini dei cibi preparati.  Buon appetito.

Uova di quaglia all'occhio di bue e bacon

 

Per una persona

2 uova di quaglia, 4 fette di bacon (20 grammi), sale e pepe quanto basta, pane ai semi di lino, sesamo e girasole


*******

Uova e bacon 01
 

Le uova di quaglia all'occhio di bue con bacon sono un piatto “innovativo” per la nostra cucina. Per chi non avesse mai provato ad aprire le uova di quaglia si consiglia di utilizzare un coltello seghettato e dare un colpetto secco al guscio per tagliarlo appena un po’ così da aprire la pellicola interna che è veramente insidiosa! Poi la seconda operazione da superare è l’apertura del guscio e la fuoriuscita dell’uovo che dovrebbe rimanere intero. C’è anche da controllare che non rimangano frammenti di guscio che vanno rimossi con l’aiuto di un cucchiaino. Se riuscite ad arrivare fin qui senza aver perso la calma e con i tuorli intatti potete ritenervi soddisfatti, il resto è un gioco da ragazzi! E mi raccomando godetevi la scarpetta con il pane di IRISMARGHERITA; nel tuorlo dell’uovo, anche se piccolo, è delizioso.

Preparazione: rosolate in una padella antiaderente le fettine di bacon, senza aggiunta di grassi, a fiamma sostenuta rigirando spesso per ottenere la croccantezza che preferite; una volta rosolate adagiatele su un foglio di carta assorbente per eliminare l'eccesso di grasso.. In un’altra padella antiaderente, con un filo d’olio, versare le uova di quaglia, salare e pepare; cucinatele senza far asciugare troppo il tuorlo che deve rimanere cremoso così da poterci, volendo, inzuppare il pane. Fate scivolare le uova così preparate sopra il bacon che avrete riposto su un piatto caldo. Servite il tutto ben caldo e buon appetito.

Le uova di quaglia, le spezie ed il pane possono essere acquistate presso le Botteghe del Mondo

 

BUONA CENA A TUTTI GLI AMICI DI “TERRE DI LAGO“ !!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione nel sito; maggiori informazioni li trovi nella pagina di Cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.